Sanità digitale

TELEMEDICINA NELLA RETE DELL’EMERGENZA

Creare reti di lettura a distanza delle immagini radiologiche e di teleconsulto fra i centri “hub” (presidi sanitari specializzati) e i centri “spoke” (strutture collegate), che consentano di erogare sul posto gli interventi di stabilizzazione su pazienti per i quali è necessario intervenire nell’ambito della “golden hour” (patologie tempo-dipendenti: ictus, cardiologia e trauma) e di ricorrere al trasposto del paziente solo nei casi effettivamente necessari.

Tags

Voting

18 votes
22 up votes
4 down votes
Ideate
Idea No. 11