Amministrazione digitale, aperta e intelligente

Adozione ODF e migrazione a LibreOffice

L'adozione di formati aperti standard come ODF (Open Document Format) garantisce al cittadino leggibilità dei documenti nel tempo, accessibilità e soprattutto libertà di scelta del software utile a leggere i documenti prodotti dalla PA. Con l'adozione dei formati ODF la Regione Lazio potrebbe migrare a software libero LibreOffice seguendo il protocollo di migrazione di The Document Foundation e la best practice di migrazione LibreUmbria andando a investire i risparmi delle licenze su formazione continua del personale e su personalizzazioni del software. La Regione potrebbe farsi promotrice dell'iniziativa presso le scuole e altre PA in modo da agevolare l'interoperabilità

Tags

Voting

11 votes
11 up votes
0 down votes
Ideate
Idea No. 40