Infrastrutture digitali e di rete

Combattere il Digital Divide con ponti radio wifi

Il 37% degli italiani non hanno la possibilità di potersi collegare ad Internet perché situati in zone "poco strategiche" per gli Operatori di Telefonia, che perciò non provvedono a servire queste aree di connettività (vale anche per il 3G), ma potenziano ancora e ancora le Città e le zone industriali.

Basterebbe gestire l'ultimo miglio attraverso una serie di ponti radio wifi (mesh e punto-punto) per poter coprire capillarmente anche le zone diversamente non raggiungibili e a costi contenutissimi.

Esistono anche fondi europei al riguardo, perché non farli arrivare anche qui?

Tags

Voting

10 votes
10 up votes
0 down votes
Ideate
Idea No. 62