Campaign: Amministrazione digitale, aperta e intelligente

Adozione Formato ODF per i documenti e migrazione a LibreOffice

L'adozione del formato ODF (Open Document Format) garantisce trasparenza e leggibilità nel tempo del patrimonio documentale della PA. Migrare a LibreOffice agevola questo passaggio e consente alla PA di scegliere software libero di qualità per la gestione delle attività di office automation

Submitted by

Voting

60 votes
74 up votes
14 down votes
Ideate

Campaign: Amministrazione digitale, aperta e intelligente

Open Source nella Pubblica Amministrazione

Come richiesto dal Codice dell'Amministrazione Digitale, la PA (CAD) dovrebbe preferibilmente adottare software libero (e/o Open Source) a valle di una valutazione comparativa.

Il software libero garantisce minori rischi di lock-in e back doors, quindi maggiore sicurezza e maggiore possibilità di riuso.

Submitted by (@statigeneralinnovazione.itflaviamarzano)

Voting

17 votes
18 up votes
1 down votes
Ideate

Campaign: Amministrazione digitale, aperta e intelligente

Adozione ODF e migrazione a LibreOffice

L'adozione di formati aperti standard come ODF (Open Document Format) garantisce al cittadino leggibilità dei documenti nel tempo, accessibilità e soprattutto libertà di scelta del software utile a leggere i documenti prodotti dalla PA. Con l'adozione dei formati ODF la Regione Lazio potrebbe migrare a software libero LibreOffice seguendo il protocollo di migrazione di The Document Foundation e la best practice di migrazione ...more »

Submitted by

Voting

11 votes
11 up votes
0 down votes
Ideate